< 2017 >
Giugno
Dom
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
maggio
maggio
maggio
maggio
1
2
3
4
  • Marcia dei borghi 2017 – Riccò del Golfo (SP)
    09:00-20:00
    2017.06.04

    L’associazione Ginkgo é lieta di invitarvi al giro dei borghi di Riccò del Golfo. L’evento avrà inizio alle ore 09.00 di domenica 4 giugno con partenza e arrivo presso il parco giochi adiacente al comune.
    La passeggiata attraverso i caratteristici sentieri andrà a toccare diversi centri storici tra cui Ponzò, Falabiana, Serenella e, passando per il Santuario n.s. dell’Agostina, Quaratica.


    Tempo di percorrenza: 4h
    Pranzo al sacco.
    Consigliato abbigliamento comodo e scarpe sportive


    All’arrivo tante le attività, anche per i non “atleti”, tra cui:
    -mercatino agroalimentare con i prodotti bio della Val di Vara.
    -banchi gastronomici curati da bar Zeromeno e birrificio “I Paloffi”.
    -mostra fotografica sui luoghi abbandonati a cura di Maggy Bettolla di Desertis Locis.
    -per i più piccoli “L’ecosistema della Val di Vara. Che animali selvatici ci abitano? Come vivono? Cosa mangiano? Lo scopriremo giocando!”. A cura della guida ambientale escursionistica Carola Barilari di NaturEscursioni.


    Iscrizione 5€, gratis under 14.
    Marcia non competitiva.
    La manifestazione avrà luogo in condi-meteo favorevoli.


    VI ASPETTIAMO!!!

    Si ringrazia:
    Spezia Outdoor
    Zeromeno
    Birrificio “I Paloffi”
    Desertis Locis
    NaturEscursioni
    A.I.B. Riccò del Golfo

    per info:
    associazioneginkgo@gmail.com

     

    SEGUI L’EVENTO SU FB

5
6
7
8
9
10
  • Festa della Rocca di Ripafratta 2017
    09:00-23:00
    2017.06.10-2017.06.11

    Siamo felici di segnalarvi questo evento della durata di due giorni organizzato dall’associazione Salviamo la Rocca di Ripafratta.

    Sotto l’antica Rocca medievale di Ripafratta, due giorni di iniziative per scoprire o riscoprire il nostro territorio e le nostre radici: storia, monumenti, sapori, tradizioni, ambiente.

    >>> PROGRAMMA <<<

    — SABATO 10 GIUGNO —

    – Ore 10 > Apertura stand in piazza e mostra fotografica del Gruppo Fotografico “La Rocca” | Inizio Rafting e sport fluviali sul Serchio con Aguaraja Rafting in Toscana.

    – Ore 10.30 > Apertura dell’accampamento medievale sul fiume con Pisa Ghibellina.

    – Ore 11 > Visita alla Rocca | Apertura delle visite al campanile medievale (una ogni mezz’ora fino alle 18, numero limitato di persone alla volta, possibile prenotarsi a festa@salviamolarocca.it o 366 280 6419)

    – Ore 15 > Visita alla Rocca.

    – Ore 15.30 > Visita “I segreti di Ripafratta”: il borgo, il porto sotterraneo, la pieve, i vicoli, le storie e le leggende.

    – Ore 16 > Partenza escursione “Tra Pievi e Castelli” con Piedi in Cammino (info e prenotazioni www.piediincammino.it o 347 5870026) | Inizio dimostrazione di tiro con l’arco storico, con gli “Arcieri della Rocca di San Paolino” | Visita alla Rocca | Apertura stand Slow Food Pisa e Monte Pisano.

    – Ore 17 > Visita alle Torri Niccolai e Centìno | Visita alla Rocca | Saggio di fine anno della Scuola di Musica della Filarmonica Sangiulianese, presso il cortile di Villa Danielli Stefanini.

    – Ore 17.30 > Visita “I segreti di Ripafratta”: il borgo, il porto sotterraneo, la pieve, il mulino mediceo, i vicoli, le storie e le leggende.

    – Ore 18 > Visita alla Rocca.

    – Ore 19 > Inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità: sbandieratori del gruppo Vessilli Pisani, esibizione della Filarmonica Sangiulianese.

    – Tutta la sera > A cena con i produttori di Slow Food Pisa e Monte Pisano, presso il cortile di Villa Danielli Stefanini | Punto bar.

    – Dalle 22 > Concerto presso Villa Danielli Stefanini: Afroquiesa, Me Kong | Partenza escursione in notturna alla Rocca di Ripafratta (info e prenotazioniwww.piediincammino.it o 347 5870026).

    — DOMENICA 11 GIUGNO —

    – Ore 9 > Apertura stand in piazza e mostra fotografica del Gruppo Fotografico “La Rocca” | Partenza “Escursione tra Torri e Castelli d’Oltreserchio” (info e prenotazioni www.piediincammino.it o 347 5870026).

    – Ore 10 > Visita alla Rocca | Passeggiata alla scoperta delle erbe selvatiche (info e prenotazioni www.piediincammino.it o 347 5870026) | Inizio Rafting e sport fluviali sul Serchio.

    – Ore 10.30 > Apertura dell’accampamento medievale sul fiume | Visita “I segreti di Ripafratta”: il borgo, il porto sotterraneo, la pieve, i vicoli, le storie e le leggende.

    – Ore 11 > Visita alla Rocca | Arrivo delle biciclettate FIAB Pisa e FIAB Versilia | Apertura delle visite al campanile medievale (una ogni mezz’ora fino alle 18, numero limitato di persone alla volta, possibile prenotarsi a festa@salviamolarocca.it o 366 280 6419).

    – Ore 12 > Visita alla Rocca | Apertura stand Slow Food

    – Ore 13 > Pranzo presso Villa Danielli Stefanini a cura della parrocchia di Ripafratta (info e prenotazioni festa@salviamolarocca.it o 366 280 6419)

    – Ore 15 > Visita alle Torri Niccolai e Centìno | Visita alla Rocca | Partenza passeggiata “Alla scoperta dell’autostrada abbandonata”, ritrovo in piazza della chiesa (rientro per le ore 16)

    – Ore 15.30 > Visita “I segreti di Ripafratta”: il borgo, il porto sotterraneo, la pieve, i vicoli, le storie e le leggende.

    – Ore 16 > Inizio tiro con l’arco storico | Rievocazione di battaglia medievale sul fiume | Partenza passeggiata verso Cerasomma e visita al borgo lucchese, con la guida ambientale Serena Scalici, ritrovo in piazza della chiesa. Per informazioni e prenotazioni www.eco-guide.it o 3406778356.

    – Ore 17 > Visita alla Rocca | Junior Band della Filarmonica Sangiulianese in concerto, presso il cortile di Villa Danielli Stefanini

    – Ore 18 > Gara di Orienteering per ragazzi, a cura di CAI – Sezione di Pisa, ritrovo in piazza della chiesa | Visita alla Rocca

    – Ore 20 > Cena presso Villa Danielli Stefanini a cura della parrocchia di Ripafratta (info e prenotazioni festa@salviamolarocca.it o 366 280 6419) | Punto bar

    – Dalle 22 > Concerto presso Villa Danielli Stefanini: Marco Pilloni, GroupTherapy.

    DA SAPERE
    Le visite alla Rocca, organizzate con la collaborazione del Gruppo Archeologico Vecchianese è di esperti di storia, seguono un percorso esterno in sicurezza, ma si richiede comunque un abbigliamento adeguato ai sentieri di monte.
    Le visite alla Rocca, al borgo, al campanile, la passeggiata verso Cerasomma e sull’autostrada abbandonata, la gara di orienteering, i concerti e le rievocazioni, sono eventi gratuiti o a offerta libera. Altre iniziative possono prevedere dei costi di partecipazione a discrezione delle singole associazioni che le organizzano.

    Manifestazione promossa dall’associazione Salviamo la Rocca di Ripafratta con la collaborazione della Pro Loco di San Giuliano Terme, dell’associazione La Voce del Serchio e di Slow Food Pisa e Monte Pisano, e con il patrocinio della Regione Toscana, delle province di Pisa e Lucca, dei comuni di San Giuliano Terme, Lucca, Vecchiano >> PER OGNI INFORMAZIONE SCRIVERE A festa@salviamolarocca.it o chiamare il numero 366 280 6419.

    SEGUI L’EVENTO SU FB

11
  • Casa Pilloa e Batteria Santa Croce
    09:30-13:00
    2017.06.11

    Domenica 11 giugno l’associazione culturale Desertis Locis vi accompagnerà insieme a Francesca, guida turistica abilitata, alla scoperta del Monte Santa Croce e dei tesori che nasconde: l’antichissima Casa Pilloa e la Batteria Santa Croce.

    La giornata avrà inizio alle ore 9.30 con punto di ritrovo a Biassa, davanti alla Locanda del Gallese (Via Fabio Filzi, 56) MAPS.

    L’escursione della durata di circa 3h e mezza, sarà accompagnata da racconti storici e curiosità del luogo.

    È caldamente consigliato l’utilizzo di scarpe da trekking o ginnastica e abbigliamento adeguato. Escursione di media difficoltà.

    Costo a persona:

    Evento aperto a:

    tesserati o associati “Desertis Locis

    tesserati AICS

     

    Per prenotazioni obbligatorie: docs.google.com

    La grande struttura che si ergeva davanti a me era ormai ridotta a un rudere, solo i grandi archi che la componevano e qualche muro, erano rimasti in piedi. Il sentiero per giungervi era stato più lungo del previsto e la stanchezza mi aveva sopraffatto, ma la magnificenza di quel luogo mi ripagò della fatica fatta.

    Immersa nel bosco, casa Pilloa appariva come un grande tempio sacro dedicato al culto della natura, della rigogliosità e dello stupore del creato. La vegetazione che si era riappropriata dei suoi spazi, aveva tinteggiato le antiche pietre di verde e ora la casa appariva come parte integrante del bosco circostante abbandonata a se stessa e destinata a ritornare parte della terra.

    Non da meno sarebbe stata poi l’antica batteria, l’unica nella quale si possono ancora ammirare i pezzi d’artiglieria.

12
13
14
15
16
17
18
  • VILLA GIANNETTI apre le sue porte per visite storico – fotografiche straordinarie
    09:00-18:00
    2017.06.18

    DOMENICA 18 GIUGNO
    Ponte a Monzone – Fivizzano (MS)

    Domenica 18 giugno, l’associazione Desertis Locis vi porterà alla scoperta di questo pezzo nascosto del fivizzanese, una scoperta che coinvolgerà tutti i sensi…

    Costruita nel XVII secolo, dotata di piano nobile, stanze di rappresentanza, cappella gentilizia, finemente affrescata e agghindata con mobilio d’epoca, Villa Giannetti diventa una meta imperdibile per gli appassionati di luoghi storici, fotografia e decay… questa villa, nel suo immenso splendore, non più abitata da molto tempo è stata lasciata alle cure di una famiglia del paese in cui fu edificata.

    Domenica 18 giugno questo luogo, solitamente chiuso, verrà straordinariamente aperto per svelare al pubblico la sua bellezza e per diventare una location d’eccellenza per gli appassionati di fotografia che al suo interno potranno sfogare la proprio fantasia.

    Durante l’esplorazione della durata di circa 1h e mezza i partecipanti saranno accompagnati a visitare l’intera struttura, comprese le cantine, la cappella privata e il giardino.

    Le visite saranno suddivise durante la giornata con partenze previste alle ore:
    9.00 – 11.00 – 16.00 – 18.00

    COSTO A PERSONA: 10,00 € (da pagare in loco in contanti il giorno dell’evento)

    Per prenotazioni obbligatorie: docs.google.com

19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
luglio

Modalità di iscrizione agli eventi:

Per iscriversi ad un evento sarà necessario accedere al FORM che si trova nella sezione di ogni evento e compilare il modulo on-line.

Le visite e gli eventi sono vincolati ad un numero minimo e massimo di partecipanti che verrà stabilito di volta in volta. Nel caso non si raggiungesse il numero minimo di partecipazioni, l’evento verrà annullato o rimandato e data comunicazione con debito preavviso. Per questo motivo nel caso di rinuncia è OBBLIGATORIA la comunicazione al massimo due giorni prima della data dell’evento, inviando una mail all’indirizzo desertislocis@gmail.com.

Alcuni eventi potrebbero essere annullati in caso di avverse condizioni meteo, anche in questo caso, verrà data anticipatamente comunicazione.

A proposito dell'autore

2 Risposte

  1. Silvia Dorigati

    Ciao Maggy,
    Purtroppo ho difficoltà con il form. Desidero iscrivermi alla visita, in programma domenica prossima, 14 maggio, di villa medici a CAdrara. Ho visto che sono previste fasce orarie: mi andrebbe bene 14-17.
    Puoi darmi un riscontro, così ti fornisco le informazioni necessarie?
    Grazie mille!
    Silvia Dorigati, Genova
    333 2148704

    Rispondi
    • Maggy

      Ciao Silvia, hai difficoltà perché le iscrizioni sono state chiuse giorni fa per il raggiungimento del numero massimo di partecipanti e per questo motivo ho disabilitato il form.Ci saranno sicuramente altre aperture 🙂

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata